Pagine

venerdì 9 maggio 2014

Progetto di Primavera

Visto che la primavera quest'anno da noi stenta proprio ad arrivare J. ed io ci siamo dedicati a riti propiziatori che ci hanno tenuti impegnati durante i lunghi e piovosi, piovosissimi, giorni delle vacanze pasquali.
Complice una sortita nello svedese negozio che tutti conosciamo ci siamo dati all'orticoltura da davanzale o meglio abbiamo giocato al piccolo chimico: idratazione della terra pressata


 una bella mescolata


ed i cubetti si sono trasformati (ero abbastanza scettica) in una massa di terra soffice e succulenta con cui riempire i pirottini di cartone reciclato e biodegradabile...e due secondi che mi sono allontanata e ho detto al padre dagli un'occhiata s'è ingollato una bella cucchiaiata di terra ma vabbè dicono che tutta vitamina B12


quindi abbiamo seminato zucchine, prezzemolo, timo, coriandolo e basilico


tutto al caldo e alla luce sul davanzale


dopo una settimana sono spuntate le piantine,  J. è assolutamente estasiato e non vede l'ora di raccogliere le zucchine ma dovrà avere davvero mooooolta pazienza...e sopratutto speriamo che le piante sopravvivano sennò prevedo dolori...  



Adesso conserviamo i semi di tutta la frutta che mangiamo, nespole, mele, arance e limoni, l'altra sera c'è stato un attimo di follia perché voleva a tutti i costi recuperare i semini del Kiwi. 
Mi sa che devo procurarmi un davanzale più grande.

2 commenti:

  1. Ma che spettacolo, a me muore anche il basilico gia' in vaso!! :-)

    RispondiElimina
  2. a noi stanno spuntando le piantine di fagiolino...

    RispondiElimina